Classe II

L’uomo dei suoni onomatopeici

150 150 Silvia Ferrari

C’era una volta un uomo che girava per il mondo con il suo camper brum brum.

Ogni giorno faceva un lavoro diverso:

il lunedì costruiva case con il suo martello TUM TUM. 

Il martedì aggiustava i tacchi delle scarpe tac tac.

Il mercoledì pescava con la sua canna e l’amo nelle acque del lago splash splash!

Il giovedì faceva il dottore e sentiva il battito del cuore dum dum.

Il venerdì cercava fossili tra le rocce sgrrr sgrrr.

Il sabato andava a caccia con il suo grande fucile pum pum.

La domenica si riposava, dormiva fino a tardi grrr grrr  e quando si svegliava beveva una tazza di latte con il cioccolato glu glu glu.  

Il lunedì riprendeva il lavoro felice e contento, saliva sul suo camper e si fermava in un altro posto frr frr frr .

 

 

Educazione civica

150 150 Silvia Ferrari

C’è una parola molto importante

per tutti quanti è strabiliante:

EDUCAZIONE che poi vuol dire

portar rispetto e saper capire.

 

La gentilezza verso la gente

ed il rispetto per l’AMBIENTE,

se in modo civile noi agiremo

sempre felici insieme saremo.

 

Ad aiutarci tanti STRUMENTI

smartphone, computer son divertenti,

a casa e a scuola la tecnologia

tutto trasforma con allegria!

 

 

 

Settembre a scuola

150 150 Silvia Ferrari

Settembre è tornato dalle vacanze

e piano piano ritorna a  scuola

si aggira lento tra mille stanze

cercando affetto, una parola…

Dovrà prestare molta attenzione

c’è la distanza da rispettare

ai suoi amici darà un bacione

ma da lontano, senza rischiare.

Mesi passati a parlar di scuola

tanta la voglia  di cominciare,

forza , partiamo, il tempo vola

nuove esperienze da generare.

E gli studenti grandi o piccini

dimostreranno impegno e valore,

non più lontani, ma non vicini

staranno insieme per molte ore.

È una fortuna che gli insegnanti

per cui ci vuole molto rispetto,

abbiano  a cuore i loro studenti

e a loro volgano  tanto affetto.

Caro Settembre, sai che faremo?

Torniamo  in classe senza timori,

con il buon senso riprenderemo

per costruire sopra gli errori.

La nostra scuola non può mancare

e rinnovata guarderà avanti,

ogni studente vuol ritrovare

compagni, amici ed insegnanti.

L’anno scolastico lieto sia

e che non manchi mai un sorriso,

la scuola è il luogo in cui la magia

tutto trasforma in un paradiso.

La nostra scuola

150 150 Silvia Ferrari

Siamo arrivati alla fine dell’anno

e c’è qualcosa che tutti ben sanno

In questi mesi la scuola è cambiata

strana e diversa da come è iniziata.

Giunti alla fine di questo percorso

ora il bilancio del tempo trascorso

porta a noi tutti un sasso nel cuore

che pesa più di ottomila parole.

Niente più abbracci e niente bacioni

ma dallo schermo cantiamo canzoni,

molte le lacrime e tanta emozione

ora compaiono per l’occasione.

Di questi mesi è mancato l’affetto

ogni momento, lezione o progetto.

Sono mancate le belle risate

che nella classe  son le più  amate.

Abbiamo avuto coraggio e  pazienza

in questa  didattica d’emergenza

e la distanza non ci ha allontanato

perché una traccia di noi ha lasciato.

Con entusiasmo ripartiremo

tutti a settembre a scuola saremo

dove ci aspettano dei cambiamenti

ma noi saremo  tutti contenti.

Alunni, insegnanti e genitori

sperano che questa scuola  migliori

questa esperienza forse è servita

ad apprezzare di nuovo la vita.

Ora il riposo in famiglia  ci aspetta

staremo insieme ma senza fretta

poi uniremo  le menti e il cuore

per costruire un futuro migliore.

Caccia al tesoro cl 2

150 150 Silvia Ferrari
GIORNO

 

FILASTROCCA RISPOSTA ILLUSTRATA

(disegno + scritta)

 

 

Lunedì

 

 

 

In cucina puoi cercare

tanti oggetti per mangiare,

non son denti né polpette

loro sono le …………

 

 

 

Martedì

 

 

Corri in bagno e troverai

ciò con cui ti laverai

lui non è camin che fuma

il suo nome è ………………

 

 

 

Mercoledì

 

 

Scopri nella cameretta

un bel gioco in tutta fretta,

uno a caso o il preferito

purché sia ben colorato …

 

 

 

 

Giovedì

 

 

In salotto puoi trovare

un oggetto per cambiare

se non sai il dove o quando

usa il tuo  ……

 

 

 

Venerdì

 

 

 

Per concluder degnamente

non ti mancherà più niente

il tesoro troverai

se qui a casa cercherai ….

 

 

Questa “Caccia al tesoro” è stata giocata da ………………………………………………………

Che ora è?

150 150 Silvia Ferrari

CHE ORA È ?

Nome e Cognome …………………………………………………….                Classe ……………….

 

DATA

(scrivi il giorno, es. Lunedì 16 Marzo )

ORA

(disegna orologio con lancette e scrivi anche l’ora in digitale, es. 12:30)

ATTIVITÀ

( scrivi che cosa hai fatto nell’ora indicata )

Articoli indeterminativi

150 150 Silvia Ferrari

COMPLETA CON GLI ARTICOLI INDETERMINATIVO UN, UNO, UNA, UN’ (un’ si usa solo se si toglie la vocale e il nome è femminile! Ricorda!) OPPURE PARTITIVO DELLE, DEGLI

  • …………… bambino giocava a calcio.
  • Nel bosco ……………….. alberi sono stati abbattuti
  • Nel mare ho visto ……………. grosso pesce.
  • Vuoi mangiare ……………. pesche?
  • Io ho ……….. amica speciale.
  • In ……. prato fiorito c’erano ……….margherite.
  • Su …… panchina c’erano due signore.
  • ……….. bambina cantava ……. bella canzone.
  • La zia ha comprato ….. nuova  tazza.
  • Il nonno ha aggiustato …… mio vecchio giocattolo.
  • Avete ……. elastici da prestarmi?
  • Sei davvero ………. amica speciale.
  • Ieri è arrivato ……….amico dall’Inghilterra.

 

Verbi

150 150 Silvia Ferrari

INSERISCI IL VERBO ADATTO AD OGNI SOGGETTO

  • La maestra ………………………………
  • Il pilota …………………………………..
  • Il medico …………………………………
  • Le ballerine ……………………………..
  • I boscaioli ………………………………..
  • Le rane ……………………………………
  • Il cuoco ……………………………………
  • Il calciatore ………………………………
  • Gli alunni ………………………………..
  • Io …………………………………………..
  • Le anatre ………………………………..
  • Il postino ……………………………….
  • Gli alberi ……………………………….
  • La farfalla ……………………………..
  • Le bambine……………………………
  • I bambini………………………………

 

Siamo la mitica classe seconda

150 150 Silvia Ferrari

Dopo l’estate e il caldo d’agosto
bello tornare in questo posto:
la nostra scuola che sola è restata
sarà ora felice in ogni giornata.

Siamo in seconda, bimbi e bambine,
musica e giochi tra le tabelline!
Storia e italiano per riscoprire
passato, presente e gli anni a venire.

Inglese, religione, scienze e arte
geografia e musica, forza si parte!
Poi finalmente che felicità
quando in palestra motoria sarà.

Le nostre maestre abbiam ritrovato
baci ed abbracci tutti d’un fiato!
In ogni momento ci divertiremo
e con entusiasmo così impareremo!

 

BENVENUTI IN SECONDA

150 150 Silvia Ferrari

Eccoci qua, ben ritrovati

grandi sorrisi e visi abbronzati,

niente più monti e bagni sull’onda

ora iniziamo la classe seconda !!!

Tanta grammatica, nuove poesie,

nomi e aggettivi lungo le vie

poi c’è di  inglese un’ora in più

per conversare sempre di più.

Musica ed arte, che divertimento

ognuno sì che diventa contento.

E con motoria quanti esercizi,

scienze si scopre con tanti indizi …

La matematica e le tabelline

saranno amiche di bimbi e bambine,

poi geografia che con la storia

narra di fatti nella memoria!

E religione per ricordare

quanto Gesù sapeva amare.

Forza partiamo, che allegria

un anno intero in compagnia !

Silvia Ferrari