LE POESIE DI SILVIA FERRARI

150 150 Silvia Ferrari

Mamma Bontà

C’era una volta una signora molto gentile che si chiamava Bontà. Era sposata con il signor Rispetto e avevano tre figli: Altruismo, Fantasia e Pazienza. Mamma Bontà di giorno lavorava e la sera lasciava che tutti si addormentassero, poi andava in un posto magico chiamato Affetto dove incontrava altre mamme come lei che si battevano…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Arte e sport 2020

Un’antica tradizione ci accompagna dal passato tra esercizi ed attenzione ogni  corpo è ben curato. Molti  sport e discipline dai ragazzi praticate e da tutte le panchine passan liete le giornate. Ma da un mese son bloccati gare, danze e allenamenti tutti noi ci siam fermati stiamo proprio molto attenti. Questo virus ha frenato danza,…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Lupo Lupastro

  C’era una volta nel bosco nero un grosso lupo cattivo davvero, in molte storie è stato citato ma ora tu sai dov’ è andato? Il cacciatore di Cappuccetto quando l’ha visto ha premuto il grilletto, con il fucile forte ha sparato ma il grosso lupo non fu ritrovato. Tre porcellini l’han fatto calare giù…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

La storia di Pietro

  Un bambino  di nome Pietro, si era trasferito da poco a Valera Fratta, un piccolo paese in provincia di Lodi. Arrivava da un posto molto lontano e aveva imparato da poco a parlare in italiano. La sua nuova casa era bellissima, c’erano la cucina, un soggiorno, il bagno e due camere, una per lui e…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

La Gentilezza

Venne un dì la Gentilezza sorridendo  salutò, le rispose la tristezza che le lacrime asciugò.   Con la solita eleganza Gentilezza incominciò a parlare di speranza e anche il mondo si svegliò.   Quanti fiori, che bellezza la tristezza se ne andò, e con gioia Gentilezza per le strade camminò.   Portò a tutti conoscenza e…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

I MIEI NONNI

Lo sguardo attento, le braccia tese un bel sorriso e mille sorprese. Gesti d’amore vero ed immenso pranzi e avventure in ogni senso. I nonni questo fanno ogni dì e se li cerco son sempre qui, sul mio cuoricino a ricordare che senza loro non si può stare. Silvia Ferrari      

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

MAL DI BUGIE

  Una bimba spiritosa si chiamava Mariarosa e con aria da innocente si burlava della gente!! Un bel giorno aveva detto ad un uomo, poveretto che la moglie cucinava e pia pian lo avvelenava… “Non ci credo, stai mentendo! Sono qui, non sto’ morendo.”   Poi rincorre la furbetta ma lei corre in fretta in…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Filastrocca Settembre

Ecco che torna con una corsa tutto il lavoro lasciato in borsa libri, quaderni, e attività prendono il via per la novità … Ora settembre alza il sipario alle giornate scritte sul diario al sole caldo il gran finale con un applauso va a … riposare.

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

LA SAGRA DEL PAESE

  In autunno qui in paese c’è una festa e che sorprese… Tutti sono in armonia giochi, dolci e compagnia. Noi bambini con disegni regaliamo molti sogni, forza, vieni ad ammirare che sorpresa sappiam fare!!! Silvia Ferrari

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Basta bulli

Quando un bullo incontrerai forte tu diventerai non con muscoli e parole… con intelligenza e cuore! Scuola, casa, sport e gioco sembra valgan sempre poco, però tutte in un momento fonte son d’apprendimento.  Basta bulli nella vita che rovinan la partita, meglio viver con amore e la gioia dentro al cuore!

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

LA MARGHERITA DELL’AMORE

  Cinque petali bianchi e rosa mi sussurrano sempre una cosa: il primo dice che la nonnina è generosa e molto carina. Poi il secondo e il terzo sanno che mi vuol bene tutto l’anno. Inoltre c’è il quarto che sa cercare baci dal nonno se vuoi giocare. Io sono il quinto e questo fiore…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Educazione civica

C’è una parola molto importante per tutti quanti è strabiliante: EDUCAZIONE che poi vuol dire portar rispetto e saper capire.   La gentilezza verso la gente ed il rispetto per l’AMBIENTE, se in modo civile noi agiremo sempre felici insieme saremo.   Ad aiutarci tanti STRUMENTI smartphone, computer son divertenti, a casa e a scuola…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

La storia di Rossella

C’era una volta una grande città in cui vivevano le creature e le persone più strane, in quella confusione c’era anche Rossella. Un giorno fu trasportata a chilometri di distanza da un forte vento che si era alzato su quella città. Rossella in un attimo fu catapultata in un piccolo paese dove non conosceva nessuno,…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

La casa dagli occhi grandi

In un piccolo paese in provincia di Lodi vivevano tre amici che fin da piccoli erano cresciuti insieme. Abitavano al confine tra il loro paese e la città, che i tre amici non amavano molto. Tutti  preferivano  la tranquillità della campagna, i suoni e rumori del bosco, i colori che cambiavano in primavera e regalavano…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

La casa delle rime

Tabella per spiegare la rima baciata, alternata, incrociata e incatenata.   LA CASA DELLE RIME  

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

La felicità

La felicità arriva ogni giorno e contagia chi ci sta intorno, lo stato d’animo più ricercato perché  il migliore  di tutto il creato.   La felicità arriva in famiglia un raggio di sole tra  le tue ciglia, lei guarda tutte le avversità e soluzione con te troverà.   La felicità arriva al lavoro dove  non…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

ULTIMO GIORNO DI SCUOLA

  Anche quest’anno è giunto alla fine tante avventure tra discipline musica, scienze, storia e italiano poi matematica svolte pian piano. E geografia, immagine, inglese han riservato mille sorprese … Anche informatica insieme a motoria, van ricordate tra i giorni di gloria ! Non si dimentichi poi religione, genera pace tra le persone. Tanti banchetti…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Articoli indeterminativi

COMPLETA CON GLI ARTICOLI INDETERMINATIVO UN, UNO, UNA, UN’ (un’ si usa solo se si toglie la vocale e il nome è femminile! Ricorda!) OPPURE PARTITIVO DELLE, DEGLI …………… bambino giocava a calcio. Nel bosco ……………….. alberi sono stati abbattuti Nel mare ho visto ……………. grosso pesce. Vuoi mangiare ……………. pesche? Io ho ……….. amica…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Un luminoso albero di Natale

Come ogni anno, Gabriele e Bianca andarono a cercare un vero albero da sistemare al centro della loro casa. Non avendo trovato nulla di adatto, tornarono a casa dove mamma e papà avevano preparato una bella sorpresa.  Vicino al camino avevano sistemato due bellissimi alberelli spogli, con dei rami lunghi robusti e sottili.  I due…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Le avventure di Eva e Tommy … Autunno

Ecco ritornato dopo un anno esatto il nostro amico, il signor Autunno. Dopo essere stato nascosto per molti mesi, non a causa del Virus, ma per la turnazione delle stagioni, è tornato a trovarci. È arrivato a fine settembre, pian piano, non subito le persone si sono accorte della sua presenza, perché forse troppo impegnate…

maggiori informazioni