LE POESIE DI SILVIA FERRARI

150 150 Silvia Ferrari

A NATALE CON AMORE

A NATALE CON AMORE  Natale è una giornata molto speciale si ricorda una nascita particolare. Gesù che entra nel nostro cuore e porta a tutti pace e amore! Con la famiglia staremo uniti faremo festa, con canti e miti. E certamente in ogni momento Il nostro cuore sarà contento! Anche gli amici di altra credenza…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Una stella per Natale

Nel cielo di notte brillan le stelle e io le osservo con grande stupore sono le luci più vivide e belle una magia mi entra nel cuore.   Ma c’è una stella, la più luminosa che ogni Natale torna a brillare riempie ogni cuore perché preziosa ora è per tutti il momento di amare.  …

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

La stellina che non brillava

Anche quella notte, le stelle del cielo brillavano tantissimo e la loro luce arrivava in tutto il mondo. Soltanto una stellina, sembrava non brillare, era triste e preoccupava perché non ne capiva il motivo. Si avvicinò una stella più grande che le disse: “Non essere triste, sicuramente c’è una ragione per cui la tua luce…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

L’umore ballerino

Se mi sveglio di mattina corro nella mia cucina colazione faccio in fretta con il latte e una barretta.   Andrò a scuola e son felice è il mio umore che lo dice se poi trovo un grande amico gioco, canto e tutto dico.   Basta poi un gran dispetto e l’umore è sotto il…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Il coraggio di Alesta

  Una piccola stella alpina viveva su una roccia ai piedi di una grande montagna con la sua famiglia: mamma Pina, papà Alpes e la sorellina Alina. La stellina si chiamava Alesta e si era sempre distinta per la sua vivacità e voglia di vivere.  Da alcuni giorni però, mamma Pina aveva notato un velo…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Il bambino di mille colori

Tanto tanto tempo fa esisteva  un villaggio molto strano e triste in cui nulla era colorato. Era il paese Nerobianco, in cui vivevano adulti e bambini interamente solo bianchi o solo neri. Le case, le cose, le chiese non erano molto diverse l’una dall’altra e a fatica si riconoscevano. Regnava la tristezza, compagna ormai fedele…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Nomi composti

INSERISCI IL NOME COMPOSTO ADATTO La nonna ha chiuso i suoi gioielli nella …………………………………………. Mia sorella suona il ………………………………………………. da due anni. Entra in casa poi appendi all’ ……………………………………..il tuo cappotto. Asciuga le mani con l’ ……………………………….. azzurro. A colazione la mamma usa lo ……………………………………. per preparare la spremuta. Per lavare i piatti a casa…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Il serpente divertente

C’è un serpente un po’ sbadato perché ha perso dentro a un prato la sua coda lunga e liscia ed ogni lettera che striscia. Lui tra l’erba ha inciampato e la ESSE ha tralasciato, se n’è accorto verso sera: coda non aveva intera! Ora Erpente si nasconde tra le lumachine bionde ma di notte le…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

LA MARGHERITA DEI NONNI

Cinque petali bianchi e rosa mi sussurrano sempre  una cosa: il primo dice che la nonnina è generosa e molto carina. Poi il secondo e il terzo sanno che mi vuol bene tutto l’anno. Inoltre c’è il quarto che sa cercare baci dal nonno  se vuoi giocare. Io sono il quinto  e questo fiore porta…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Siamo la mitica classe seconda

Dopo l’estate e il caldo d’agosto bello tornare in questo posto: la nostra scuola che sola è restata sarà ora felice in ogni giornata. Siamo in seconda, bimbi e bambine, musica e giochi tra le tabelline! Storia e italiano per riscoprire passato, presente e gli anni a venire. Inglese, religione, scienze e arte geografia e…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

CHE COSA SONO LE “FIABOLE”

Le “Fiabole” sono racconti con avvenimenti e personaggi fantastici, animali o esseri animati. Il componimento è abbastanza breve, la lettura è scorrevole e vi è sempre un significato educativo e formativo. Una Fiabola si crea scegliendo parole che abbiano come iniziale la stessa lettera, oggetti di uso comune, giochi o altro purché concreto. Ho inventato…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Dillo alla luna

Dal cielo poni  il tuo sguardo su di me, tracci il sentiero da seguire e illumini il mio cammino. Appari sola, ma attorno a te le stelle danzano in questa magica notte. Le luci e i suoni della città sembrano disturbare la tua meravigliosa presenza. Ma nulla è più magico e intenso di te, Luna. …

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

GESU’ BAMBINO

GESÙ BAMBINO! C’E’ TRA LA PAGLIA UN BIMBO PICCINO MA CHE CARINO GESÙ BAMBINO! NASCE PER TUTTI AD ANNUNCIARE CHE IN QUESTO MONDO BISOGNA “ AMARE” PORTA UN MESSAGGIO DI PACE NEL CUORE DONA LA GIOIA, RIEMPIE D’AMORE… AUGURI SINCERI DI BUON NATALE INSIEME A VOI E’ DAVVERO SPECIALE !  

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

G … Il granchio Gedeone

Un granchio di nome Gedeone viveva nel mare e amava mangiare tutti gli oggetti che vedeva. Un giorno vide una ghianda, tre gelati e li mangiò, poi trovò un gioiello e lo ingerì. Poi fece la stessa cosa con una gonna e due guanti. Voleva mangiare anche due animali, la giraffa e il ghepardo, ma…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

IL CUOCO MARCO CUORE

C’era una volta un cuoco molto famoso di nome Marco Cuore che lavorava nel  ristorante  “ Acquolina”. Cucinava antipasti, primi piatti e pizza a forma di cuore, tante cose erano a forma di cuore, i piatti, i tovaglioli e persino i cuscini sulle sedie. Marco aveva un grande acquario con molti pesci d’acqua salata: polipi,…

maggiori informazioni