LE POESIE DI SILVIA FERRARI

150 150 Silvia Ferrari

Verbi per creare !

Per ogni verbo scrivi il modo e il tempo  poi scegline 10 e scrivi le frasi che ti piacciono di più !  SPLENDEVA CHE IO SIA STATO IO ERO STATO SCRIVERESTI IO AVREI AVUTO IO AVEVO PARLATO È PARTITO DORME VAI! IO HO AVUTO NOI ERAVAMO IO PARLO HAI AVUTO IO EBBI HA IO AVRO’…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Un’esistenza felicemente imperfetta

“ Essere felici non significa che ogni cosa è perfetta. Significa che hai deciso di guardare oltre le imperfezioni “ (Brahma Kumaris) Ho trovato questa frase sul calendario e credo  sia adatta ad ogni giornata che si apre nelle nostre vite. Spesso cerchiamo la felicità e pensiamo di poterla raggiungere quando  possediamo beni materiali, oggetti…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

La bambina di cera

Alcuni anni fa, viveva a Milano una bimba di nome Luna, dolce e tenera anima che ha lasciato nel cuore di tutte le persone che l’hanno conosciuta un insegnamento umano e profondo. Luna era molto timida, la mamma l’aveva iscritta alla scuola primaria e sperava che avrebbe trovato amici con cui giocare e divertirsi, visto…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

BACI E FIORI ALLA MAMMA

Cara mammina, un dolce pensiero per festeggiare un giorno speciale ti voglio bene, tanto davvero perché tu sei eccezionale. Un fiore delicato ti regalerò ed un bacetto molto squillante un dolce abbraccio poi ti darò per dirti che tu sei importante. Grazie mammina per coccole e cure perché cucini, per i giochi e  i vestiti…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

BENVENUTI IN SECONDA

Eccoci qua, ben ritrovati grandi sorrisi e visi abbronzati, niente più monti e bagni sull’onda ora iniziamo la classe seconda !!! Tanta grammatica, nuove poesie, nomi e aggettivi lungo le vie poi c’è di  inglese un’ora in più per conversare sempre di più. Musica ed arte, che divertimento ognuno sì che diventa contento. E con…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

La Befana nel 2021

La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte … sempre abbiamo recitato ma qualcosa ora è cambiato.   La Befana ogni mattina mette la sua mascherina e prepara a tutti quanti caramelle con i guanti.   Ha un permesso per volare ed i bimbi accontentare zona azzurra è su nel cielo non la…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Il signor Gennaio e i mesi dell’anno

C’era una  volta ai piedi di una montagna un villaggio formato da dodici case, una si trovava in cima al monte e le altre nella valle. Il sole accompagnava ogni giornata, dal mattino alla sera e tutti lavoravano con impegno, portando a termine gli incarichi che dava loro il capo del villaggio, il signor Gennaio.…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

I doni del nuovo anno

Un nuovo anno alza il suo sipario e avrei  dei desideri in  calendario: salute, unita a forza e fantasia, perché non manchi mai la mia allegria.   Famiglia, con gli affetti più sinceri, che rendano stupendi i giorni neri. Lavoro, e tanta voglia di imparare perché si possa insieme camminare.   Amici, che rallegrin le…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

I … Isidoro, l’istrice innamorato

Isidoro era un simpatico istrice da sempre innamorato di Ipazia, che viveva con lui e con tutti gli altri ricci del bosco. Ogni mattino, le portava un fiore profumato, alcuni semi per colazione e foglie fresche su cui sdraiarsi a riposare. Ipazia era molto felice e un giorno organizzò una sorpresa per il suo amato…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

La nuova Primavera

Ecco qui la primavera arrivata fresca e vera con i fiori colorati che si perdono nei prati. Ecco qui la primavera per noi tutti gioia vera giorni di delicatezza e magnifica bellezza. Primavera sa ascoltare poi ci invita ad ammirare la natura e i suoi colori e di gioia riempie i cuori!

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Natale speciale

E’ un Natale un po’ speciale ma quest’anno non è uguale per le tante decisioni che nascondon le emozioni.   E’ un Natale un po’ speciale ma sappiamo quanto vale noi con gioia e meraviglia rallegriamo la famiglia.   E’ un Natale un po’ speciale nel mio cuore ho ciò che vale, tanto amore ed…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Il timido Leone e la farfalla Vittoria

Un timido Leone un giorno camminava e vide una farfalla che libera volava, lui triste e silenzioso il passo accelerava Vittoria la farfalla però non lo lasciava.   “Non correre Leone, aspettami un momento” ma lui fuggiva via già stanco del tormento, Vittoria disse allora: “Ti dico quel che sento: è nato nel mio cuore…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

F … La farfalla Federica

In una giornata di sole, volava in un prato di fiori una farfalla colorata di nome Federica. Vide un fungo di nome Fabrizio e si fermò a parlare con lui.  “Ciao, mi chiamo Federica e tu?”  Il fungo non rispose perché non voleva parlare con gli estranei. Ma Federica iniziò a raccontare le sue avventure…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

NATALE  DI BONTÀ

Ci fu un tempo in cui a Natale oro  puro si donava e nessuno si curava di pensare a ciò che vale. Con il cambio della  luna molte cose son diverse tra regali e cose perse a te un dono di fortuna. Vale forse più dell’oro di ricchezze assai costose di pellicce un po’ sfarzose…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

C … Il cuoco Marco Cuore

C’era una volta un cuoco molto famoso di nome Marco Cuore che lavorava nel ristorante “ Acquolina”. Cucinava antipasti, primi piatti e pizza a forma di cuore, tante cose erano a forma di cuore, i piatti, i tovaglioli e persino i cuscini sulle sedie. Marco aveva un grande acquario con molti pesci d’acqua salata: polipi,…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Il valore delle parole

L’estate è ormai iniziata da molto e invita tutti a trascorrere giorni all’insegna del riposo e del divertimento dopo un periodo di lavoro intenso. In questi giorni, con molte persone ci si augura  buone vacanze sperando in  una  ripresa migliore rispetto ai mesi passati, che hanno avuto un peso psicologico, economico e sociale da non…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Che ora è?

CHE ORA È ? Nome e Cognome …………………………………………………….                Classe ……………….   DATA (scrivi il giorno, es. Lunedì 16 Marzo ) ORA (disegna orologio con lancette e scrivi anche l’ora in digitale, es. 12:30) ATTIVITÀ ( scrivi che cosa hai fatto nell’ora indicata )

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Crono, storia di un virus- perduto

Alcuni giorni fa, nel caos di questa emergenza che costringe molte persone chiuse nelle loro case, ho conosciuto un bimbo speciale. Passeggiava da solo vicino a casa mia e sembrava pensieroso. Così mi sono avvicinata per chiedere come mai fosse così triste, era impaurito, infreddolito e soprattutto solo. “ Ciao, mi chiamo Nora, abito qui,…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

DOLCE E SALATO

Una bimba di nome Luna, voleva aiutare la mamma a cucinare e le aveva preparato gli ingredienti per preparare una buona pizza ed una torta gustosa. Ma aveva sistemato sul tavolo il sale al posto dello zucchero e la mamma non se ne era accorta, tanto che  aveva preparato il tutto  ed aveva messo nel forno…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

La pazienza

La pazienza mi chiamò tutto il giorno mi aspettò verso sera poveretta scappò via in tutta fretta, ma il mattino si pentì e tornò di nuovo qui… Finalmente mi trovò e con calma mi parlò io rimasi ad ascoltare quel che avrei dovuto fare. Diventammo grandi amici e ora siamo più felici !

maggiori informazioni