Scrittura creativa

Scrittura creativa

150 150 Silvia Ferrari

Per scrivere un testo occorrono prima di tutto fantasia e creatività perché le parole si intrecciano ed esprimono sentimenti ed emozioni. Chi scrive, ha il compito di trasmettere tutto ciò che sente, per consentire a chi legge di entrare nel racconto. Chi legge deve poter immedesimarsi nei personaggi, provare le loro emozioni ed immaginare il loro aspetto. Per questo quando si scrive, è bene descrivere in modo oggettivo persone, luoghi e fatti nei particolari, ma aggiungere  anche una  descrizione soggettiva, che faccia trasparire i nostri sentimenti.

Ogni testo insegna, trasmette, prepara, invita, descrive, trasporta, realizza e molto altro. Un testo può diventare un modo come un altro per esprimere la nostra personalità, per dare conforto agli altri, per aiutare a vedere le parole come uno strumento  di comunicazione e di inerazione.

Alcune indicazioni:

  • è possibile scrivere ogni fatto, esperienza che viviamo, dalla lista dellec ose da fare alla descrizione di un paesaggio;
  • è importante tenere un taccuino per appuntare ciò che si vede, ciò che ci piace;
  • posso prendere appunti dopo aver letto un libro, dopo aver visitato un luogo;
  • se descrivo qualcosa, devo ricordare di usare tutti i  sensi: la vista ( cosa vedo? colori, forme, grandezze…); l’udito ( cosa posso ascoltare? Suoni, rumori, voci … ); l’olfatto ( cosa posso annusare? Profumi, odori sgradevoli …); il tatto ( cosa posso toccare? Liscio, ruvido, morbido, duro …); ed infine il gusto ( cosa assaporo? Dolce, amaro, aspro …);
  • scrivere deve essere un piacere, un modo divertente per entrare in contatto con le altre persone;
  • quel che scrivo può essere uno spunto, una riflessione, un parere, una descrizione, una lista, una ricetta, per cui devo decidere cosa scrivere.

La scrittura che io chiamo creativa, offre molte possibilità di connessione, per esprimere noi stessi nel miglior modo possibile, per lasciare una traccia in un preciso momento storico, per dar voce ad emozioni e sentimenti. Tra le righe, dovrebbero leggersi anche semplicità, fantasia e similitudini, esempi di vita vera, perché in fondo è proprio grazie alla nostra esperienza di vita che possiamo valorizzare in modo creativo ed originale anche un testo scritto.

 

 

Lascia una risposta