Le Poesie

150 150 Silvia Ferrari

Parole in vacanza

La lunga estate invita tutti a tascorrere giorni all’insegna del riposo e del divertimento dopo un anno di lavoro intenso. In particolare questo periodo in coda all’emergenza sanitaria che ci

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Il pesciolino Nozene

In un fiume nuotavano tanti pesci colorati e il giovane  Zenone ogni giorno si recava in un punto preciso vicino ad un’ insenatura per pescare alcuni pesci e regalarli alle persone che in paese avevano bisogno. Un giorno intravide nell’acqua un pesciolino molto particolare, diverso da tutti gli altri ma curioso di saltare in superficie…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

GESU’ BAMBINO

GESÙ BAMBINO! C’E’ TRA LA PAGLIA UN BIMBO PICCINO MA CHE CARINO GESÙ BAMBINO! NASCE PER TUTTI AD ANNUNCIARE CHE IN QUESTO MONDO BISOGNA “ AMARE” PORTA UN MESSAGGIO DI PACE NEL CUORE DONA LA GIOIA, RIEMPIE D’AMORE… AUGURI SINCERI DI BUON NATALE INSIEME A VOI E’ DAVVERO SPECIALE !  

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Il freddo gennaio

Un nuovo anno è già arrivato e tanto freddo a tutti ha portato, perché l’inverno gennaio accoglie con alberi spogli senza più foglie. Forse la neve un giorno verrà e un grande pupazzo ci sorriderà, potremo giocare felici in giardino  se avremo gli amici sempre vicino. Potremo gustar cioccolata e biscotti e tanti marshmallows di…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Le vocali innamorate

Una  A di affetto e amore rende più  felice il cuore, poi la  E con  emozione fa pensare a una canzone.   I l’impegno  per la scuola, dove il tempo è bello e vola. O  ci insegna l’onestà che ogni giorno servirà.   U infine  come unione tra le cose e le persone. Le vocali innamorate son…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

La piccola Lucia

C’era una volta una bambina di nome Lucia molto simpatica, disponibile e carina con tutti i suoi amici. Nella classe che frequentava c’erano alcune bambine gelose perché lei sapeva essere davvero generosa e gentile con tutti, aiutava sempre chi era in difficoltà e incoraggiava gli altri con i suoi grandi sorrisi.  Un giorno Lucia, stanca…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Bilancio di un percorso a distanza ma … condiviso

L’emergenza sanitaria che ha colto di sorpresa il nostro paese alcuni mesi fa, ha portato  fatiche fisiche, economiche e psicologiche. Si è fermato, anche il mondo della scuola, i  bambini più piccoli, i ragazzi più grandi e gli insegnanti. La didattica non era  più in presenza ma a distanza, caratterizzata dall’utilizzo di strumenti tecnologici come unico…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

La mamma sempre

Lo sguardo intenso sul suo bel viso un buon profumo che avvolge il giorno la mamma sempre con il sorriso illumina tutto ciò che sta intorno.   Dona la vita, mi tiene per mano lei mi accompagna in ogni momento la mamma sempre mi porta lontano e nel mio cuore fiducia sento.   Unica al…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

GUFO GRANUFO

C’era una volta un gufo che viveva su un albero molto alto in un bosco vicino a Lodi.  Lì vivevano altri animali che si erano trasferiti da altri luoghi. Di giorno Granufo dormiva fino al pomeriggio inoltrato e di notte cantava canzoni melodiche per i suoi amici : “ Sono gufo Granufo e mi piace…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Se dico PEI

Se dico PEI non significa sei, ma un immenso valore che valuto con cuore.   Se dico PEI é per lui e per lei, va personalizzato ogni elemento dato.   Se dico PEI trovo ciò che vorrei, nella classe felici ci si sente più amici.   Se dico PEI dico ciò che farei e la…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Il signor Gennaio e i mesi dell’anno

C’era una  volta ai piedi di una montagna un villaggio formato da dodici case, una si trovava in cima al monte e le altre nella valle. Il sole accompagnava ogni giornata, dal mattino alla sera e tutti lavoravano con impegno, portando a termine gli incarichi che dava loro il capo del villaggio, il signor Gennaio.…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Nonni magici

In un giorno tanto importante voglio dedicarvi una poesia breve, intensa ma emozionante che parla d’amore e di magia.   Nonni carissimi queste parole soltanto a voi son dedicate le ho trovate in fondo al mio cuore son le più belle mai pensate.   Mi regalate giorni speciali siete presenti in ogni occasione volo con…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Ciao Marzo!

Occhi verdi, sguardo vibrante sono un mese curioso e danzante. Mi chiamo Marzo e a volte ho timore che non appaia un candido fiore.   Ho per amico un comodo ombrello che apro e chiudo se il tempo è bello. La rondinella sta per tornare ed il suo nido dovrà intrecciare.   Io le regalo…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

I MIEI NONNI

Lo sguardo attento, le braccia tese un bel sorriso e mille sorprese. Gesti d’amore vero ed immenso pranzi e avventure in ogni senso. I nonni questo fanno ogni dì e se li cerco son sempre qui, sul mio cuoricino a ricordare che senza loro non si può stare. Silvia Ferrari      

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Le avventure di Eva e Tommy … Che bello il nostro inverno!

Dopo le fatiche di una settimana molto impegnativa finalmente è domenica. Eva e Tommy hanno dormito un pochino di più rispetto al solito e al risveglio una magnifica sorpresa li attendeva. Dalla finestra socchiusa filtrava una luce con un bagliore insolito, Eva si alzò dal letto per prima e incuriosita da quella luce spalancò le…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

La pazienza

La pazienza mi chiamò tutto il giorno mi aspettò verso sera poveretta scappò via in tutta fretta, ma il mattino si pentì e tornò di nuovo qui… Finalmente mi trovò e con calma mi parlò io rimasi ad ascoltare quel che avrei dovuto fare. Diventammo grandi amici e ora siamo più felici !

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

O … L’oca con gli occhiali

A scuola oca Ombretta era sempre la più lenta e le altre oche la prendevano in giro: “Povera Ombretta, non sa leggere in fretta, le piacciono gli orecchini e scambia sassi per panini, vede otto anziché tre, solo che non sa perché”. Ombretta si rattristava, allora una sera  mentre mangiava pane con l’olio, disse alla…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Un saluto alla classe quarta

Un saluto speciale cari “uccellini” Cari bambini, vi lascio un saluto tanto affetto ho da voi ricevuto, abbiamo iniziato insieme piccini ma siete cresciuti, cari uccellini. Abbiamo vissuto tante emozioni gioia, tristezze e cantato canzoni, grazie per tutti gli abbracci e i sorrisi e i bei momenti da noi condivisi. Abbiamo imparato ad esser felici…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Tutti a casa, senza scuola

Tutti i bimbi della scuola sono a casa e il tempo vola senza zaino e grembiulino ma con il computerino. Bimbi che non   son felici perché senza i loro amici ma restando un po’  in famiglia ci si intende a meraviglia ! I più grandi in una stanza fan didattica a distanza chi va…

maggiori informazioni
150 150 Silvia Ferrari

Nomi composti

INSERISCI IL NOME COMPOSTO ADATTO La nonna ha chiuso i suoi gioielli nella …………………………………………. Mia sorella suona il ………………………………………………. da due anni. Entra in casa poi appendi all’ ……………………………………..il tuo cappotto. Asciuga le mani con l’ ……………………………….. azzurro. A colazione la mamma usa lo ……………………………………. per preparare la spremuta. Per lavare i piatti a casa…

maggiori informazioni